X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 1 dicembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

TARSU in vigore fino al 31 dicembre 2012

Il DLgs. 23/2011 ha indirettamente confermato la convivenza della tassa con «TIA Ronchi» e «TIA Ambiente» fino a tale data

/ Antonio PICCOLO

Lunedì, 1 ottobre 2012

x
STAMPA

download PDF download PDF

Secondo la C.T. Prov. Grosseto (sentenza n. 124/04/12), la tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU), di cui al capo III del DLgs. n. 507/1993, non è applicabile per l’annualità 2010 perché abrogata espressamente e non più ripristinata da una normativa di proroga del suo regime transitorio. Ne discende che, per tale annualità, i Comuni non possono pretendere la riscossione del tributo e l’eventuale notifica della cartella di pagamento sarebbe illegittima per inesistenza della pretesa fiscale.

La decisione, che non è stata segnalata tempestivamente, è apparsa come “un fulmine a ciel sereno” e ha immediatamente dato luogo a due distinte e contrapposte correnti di pensiero: quella dei contribuenti e quella degli enti impositori. Naturalmente, la pronuncia

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU