X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 24 ottobre 2021

FISCO

Fisco al centro del Piano «Destinazione Italia»

Approvato ieri dal CdM, il progetto punta anche su rideterminazione delle sanzioni tributarie e revisione dell’abuso del diritto

/ Michela DAMASCO

Venerdì, 20 settembre 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

Attrazione, promozione e accompagnamento. Queste le tre parole-chiave al centro del piano “Destinazione Italia”, progetto, approvato dal Consiglio dei Ministri di ieri, che si propone di attirare gli investimenti esteri e favorire la competitività delle imprese italiane.

Come riportato nel comunicato di Palazzo Chigi, si tratta di 50 misure che toccano un ampio spettro di settori: dal Fisco al lavoro, dalla giustizia civile alla ricerca. Il Piano è aperto alla consultazione pubblica per tre settimane, affinché tutti i soggetti, pubblici e privati, possano apportare il proprio contributo. Al termine di questa fase, sarà definitivamente approvato dal Governo.

Nel dettaglio – in base a quanto si legge nel documento – “Destinazione Italia” punta ad attrarre investimenti capaci ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU