Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

LAVORO & PREVIDENZA

Fino al 30 aprile comunicazione preventiva per prestazioni occasionali via email

Dal 1° maggio dovrà essere utilizzato il nuovo format telematico messo a disposizione dal Ministero del Lavoro su «Servizi Lavoro»

/ Mario PAGANO

Martedì, 29 marzo 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Come già preannunciato dall’Ispettorato nazionale del lavoro (INL) e dal Ministero del Lavoro con la nota n. 29/2022, da ieri è operativa la nuova applicazione su “Servizi Lavoro”, accessibile ai datori di lavoro e soggetti abilitati tramite SPID e CIE, che consente di effettuare la comunicazione obbligatoria dei rapporti di lavoro autonomo occasionale, di cui all’art. 14 DLgs. 81/2008 come modificato dall’art. 13 del DL 146/2021, conv. L. 215/2021 (si veda “Nuovo applicativo per la comunicazione preventiva per prestazioni occasionali dal 28 marzo” del 25 marzo 2022).

La nuova piattaforma permetterà così, in modo più semplice e diretto, di assolvere al nuovo obbligo comunicazionale che, per ragioni di monitoraggio e di contrasto all’uso illegittimo ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU