Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 30 novembre 2022 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Mario PAGANO

Ispettore del lavoro, componente della Direzione Scientifica della rivista La Consulenza del Lavoro

AMBITI DI RICERCA /
DIRITTO DEL LAVORO

LAVORO & PREVIDENZA 8 novembre 2022

La regolamentazione della vendemmia turistica influisce sui controlli ispettivi

La vendemmia costituisce la fase più significativa nella produzione del vino e comporta per le aziende un aumento della forza lavoro, specie per quei vigneti dove le fasi di raccolta non possono essere effettuate attraverso macchinari, ma vanno ...

LAVORO & PREVIDENZA 7 novembre 2022

Salario minimo europeo garantito per legge o per contrattazione collettiva

In attesa che l’Italia prenda posizione nella delicata partita del salario minimo (attualmente vi sono diverse proposte legislative, nessuna delle quali però si è ancora concretizzata), il Parlamento europeo, nella seduta del 19 ottobre scorso, ha ...

LAVORO & PREVIDENZA 2 novembre 2022

Banca dati del Ministero del Lavoro per le informative ai lavoratori più ricca

Con la nota n. 14191/2022 il Ministero del Lavoro ricorda nuovamente la presenza di un’apposita sezione del proprio sito istituzionale, dedicata ai nuovi adempimenti di natura informativa, previsti dal tanto discusso DLgs. 104/2022 (c.d. “decreto ...

LAVORO & PREVIDENZA 1 novembre 2022

Nella sorveglianza sanitaria figura del medico competente ancora centrale

L’obbligo di sorveglianza sanitaria trova la sua norma di riferimento nell’art. 41 del DLgs. 81/2008 ed è, pertanto, nell’ambito di tale disposizione che vanno ricondotti gli adempimenti a cui sono tenuti, in primis il datore di lavoro e, in stretta ...

LAVORO & PREVIDENZA 20 ottobre 2022

Col lavoro interamente in nero non sanzionata l’omessa comunicazione di cessazione

Tra le sanzioni minori non applicabili nell’ipotesi di irrogazione contestuale della maxisanzione per lavoro “nero” rientra anche quella prevista per l’omessa comunicazione telematica di cessazione. Questo quanto chiarito dall’Ispettorato nazionale ...

LAVORO & PREVIDENZA 13 ottobre 2022

Sede unica per i ricorsi contro i verbali di polizia giudiziaria in materia di lavoro

Nell’ipotesi in cui, con un unico verbale di accertamento e notificazione, gli ufficiali o gli agenti di polizia giudiziaria contestino violazioni amministrative riferite a personale dipendente occupato in più ambiti provinciali, la sede ove ...

LAVORO & PREVIDENZA 11 ottobre 2022

L’impresa referente per le comunicazioni può non essere codatore

L’impresa referente per le comunicazioni telematiche, relative ai lavoratori posti in codatorialità o distaccati nell’ambito del contratto di rete di cui all’art. 3 commi 4-ter e 4-sexies del DL 5/2009, può anche non assumere la veste di codatore di ...

LAVORO & PREVIDENZA 5 ottobre 2022

Col reddito di cittadinanza ogni attività lavorativa va comunicata all’INPS

Chi beneficia del reddito di cittadinanza ma non comunica all’INPS lo svolgimento di attività lavorativa rischia di andare incontro alla pena della reclusione da uno a tre anni. Questo quanto chiarito dalla Cassazione che, con la sentenza n. 25306/...

LAVORO & PREVIDENZA 1 ottobre 2022

Il credito oggetto di diffida si prescrive dopo cinque anni dalla cessazione del rapporto

La diffida accertativa per crediti patrimoniali potrà essere impartita solo con riguardo a quei crediti da lavoro rispetto ai quali non sia maturato il termine quinquennale di prescrizione, il quale, alla luce dei più recenti orientamenti della Corte...

LAVORO & PREVIDENZA 22 settembre 2022

Lavoratori da informare su sistemi che generano decisioni automatizzate

Quando gli aspetti più rilevanti della vita lavorativa sono interamente rimessi all’attività decisionale di sistemi automatizzati, il datore di lavoro è tenuto a effettuare la nuova informativa introdotta dal decreto “Trasparenza”. Questo è uno dei ...

1 2 3 ... 35 >

TORNA SU