ACCEDI
Sabato, 20 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Nel 2023 recupero record di evasione fiscale

Incassati 24,7 miliardi. In crescita anche il versamento spontaneo mentre il tax gap si riduce a 66,5 miliardi

/ Savino GALLO

Martedì, 6 febbraio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nuovo record per l’attività di recupero dell’evasione fiscale portata avanti dall’Agenzia delle Entrate. Nel 2023, infatti, sono stati incassati 24,7 miliardi, circa 4,5 miliardi in più, rispetto al precedente record, fatto segnare nel 2022. A presentare i dati il Direttore delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, nel corso di una conferenza stampa a cui hanno preso parte anche Giancarlo Giorgetti e Maurizio Leo, rispettivamente Ministro e Viceministro dell’Economia.

Del totale di 24,7 miliardi, circa 20 derivano dalle attività ordinarie di controllo portate avanti dal Fisco, ripartiti in versamenti diretti (11,6 miliardi), attività di promozione della compliance (4,2) e cartelle di pagamento affidate all’Agenzia delle Entrate-Riscossione (3,8).
Dalle misure straordinarie ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU