ACCEDI
Mercoledì, 19 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Riammissione al ravvedimento speciale con platea ampia

Vi rientrano i contribuenti che hanno dimenticato di sanare una o più violazioni

/ Alfio CISSELLO

Giovedì, 16 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Ieri è stata pubblicata la circolare n. 11 dell’Agenzia delle Entrate, che fornisce alcuni chiarimenti in tema di ravvedimento operoso speciale ex L. 197/2022 specie con riguardo all’ambito applicativo dell’estensione prevista dal DL 29 marzo 2024 n. 39.

Si tratta di un istituto molto simile al ravvedimento ordinario disciplinato dall’art. 13 del DLgs. 472/97, che si differenzia da quest’ultimo in quanto la riduzione delle sanzioni è a 1/18 del minimo e le somme possono essere pagate in forma rateale.

Nella formulazione previgente dell’art. 1 commi 174 ss. della L. 197/2022, per beneficiare del ravvedimento concernente le violazioni riguardanti le dichiarazioni commesse sino al 31 dicembre 2021, sarebbe stato necessario rimuovere la violazione (presentare la ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU