ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO / AGROINDUSTRIA

Attrezzature con normale impiego per il riscontro di attività agricole connesse di servizi

Requisito della prevalenza necessario solo se sono impiegate anche attrezzature destinate esclusivamente a svolgere servizi in conto terzi

/ Andrea BUSSO

Sabato, 18 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Ai sensi dell’art. 2135 comma 3 c.c. si intendono “connesse le attività, esercitate dal medesimo imprenditore agricolo, ... dirette alla fornitura di beni o servizi mediante l’utilizzazione prevalente di attrezzature o risorse dell’azienda normalmente impiegate nell’attività agricola esercitata”. Quindi le attività dirette alla fornitura di beni o servizi, per essere considerate attività agricole connesse, devono contemporaneamente essere svolte da un imprenditore che svolge attività di coltivazione, silvicoltura e allevamento e avvenire con l’uso prevalente di attrezzature o risorse normalmente impiegate nell’attività agricola esercitata.

Al rispetto di tali requisiti soggettivi e oggettivi trovano applicazione anche i regimi fiscali semplificati ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU