ACCEDI
Venerdì, 19 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Bollo da 2 euro se la quietanza della fattura è autonoma

L’esenzione opera solo per le quietanze fisicamente apposte su fatture soggette a bollo o esenti da IVA, emesse nei confronti di soggetti pubblici

/ Anita MAURO

Giovedì, 6 giugno 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la risposta a interpello n. 129, pubblicata ieri, l’Agenzia delle Entrate si occupa dell’applicazione dell’imposta di bollo alla quietanza relativa alle fatture, soggette a bollo in quanto esenti da IVA, emesse nei confronti di soggetti pubblici. 

In particolare, l’istante spiegava all’Agenzia delle Entrate di emettere fatture esenti da IVA nei confronti di soggetti pubblici, alcuni dei quali aventi natura di “Amministrazioni dello Stato”. Tali fatture, essendo esenti da IVA, risultano soggette all’obbligo di pagamento dell’imposta di bollo ai sensi dell’art. 6 della Tabella B, allegata al DPR 642/72 (principio di alternatività IVA-bollo) ma, trattandosi di fatture emesse “nei rapporti con lo Stato”, il tributo resta

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU