ACCEDI
Venerdì, 12 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Rurali senza ICI, nonostante tutto

/ Carlo CORRADIN

Lunedì, 7 giugno 2010

x
STAMPA

Per l’acconto ICI 2010, in scadenza mercoledì 16 giugno, i fabbricati rurali beneficeranno della c.d. “pertinenzialità rovesciata”, con buona pace di tutti.
In sostanza, i fabbricati rurali non dovranno essere assoggettati autonomamente al tributo comunale, con liquidazione dell’imposta sulla relativa rendita catastale (ove esistente), ma risulteranno implicitamente tassati con il mero assoggettamento all’imposta del terreno agricolo cui risultano asserviti. In presenza della ruralità fiscale, infatti, il reddito dominicale del terreno si considera espressivo anche della redditività dei fabbricati rurali inerenti il fondo agricolo: è quest’ultimo, da intendersi quale terreno agricolo con annessi e connessi, ad assurgere ad oggetto dell’imposizione.

Vi ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU