ACCEDI
Sabato, 13 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

In arrivo una nuova procedura per l’insolvenza civile

Introdotta da un DL in corso di pubblicazione in G.U., riguarderà soggetti privati e piccoli imprenditori, ma la sua efficacia appare limitata

/ Alberto GUIOTTO

Martedì, 20 dicembre 2011

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con il DL approvato dal Consiglio dei Ministri nella seduta del 16 dicembre scorso, tuttora in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, è stata introdotta nell’ordinamento una procedura di composizione della crisi destinata ai soggetti diversi dagli imprenditori fallibili.

In periodi di recessione è purtroppo assai frequente che soggetti privati, in ragione della diminuzione dei loro redditi, non riescano più a far fronte alle proprie obbligazioni, anche di tipo fideiussorio, rendendosi così insolventi senza avere alcuno strumento di esdebitazione e non potendo accedere a procedure concorsuali che, per loro natura, sono oggi riservate agli imprenditori commerciali che superino i limiti dimensionali minimi previsti dalla legge fallimentare.

Il nuovo strumento della composizione ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU