X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 21 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Nuovi ostacoli per il riconoscimento dell’equipollenza

Rispunta il parere contrario di una Commissione europea, l’emendamento al «Milleproroghe» verrà discusso direttamente in Aula

/ Savino GALLO

Mercoledì, 29 gennaio 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Si complica nuovamente la strada che porta al riconoscimento dell’equipollenza degli esami per l’accesso al Registro dei revisori legali e all’Albo dei commercialisti. La scorsa settimana, grazie anche all’interessamento del relatore al provvedimento, Giuseppe Esposito (Ncd), i membri della Commissione Affari costituzionali del Senato avevano chiesto la riammissione degli emendamenti all’art. 9 comma 14 del DL 150/2013, inizialmente dichiarati improponibili perché non attinenti con l’oggetto del decreto in corso di conversione.

Una richiesta a cui i funzionari della I Commissione permanente di palazzo Madama avrebbero dovuto dare risposta nella giornata di ieri, stabilendo se dare il via libera all’esame del testo e all’eventuale votazione nel ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU