X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 24 ottobre 2021

IMPRESA

Dal Notariato approccio sostenibile per l’antiriciclaggio

Secondo la «Quick Guide», assumono rilievo le sole prestazioni professionali che danno diritto al compenso

/ Giancarlo ALLIONE

Lunedì, 19 maggio 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la riunione del 9 maggio 2014, il Consiglio Nazionale del Notariato ha approvato la “Quick Guide” predisposta dal gruppo Antiriciclaggio costituito in seno al Consiglio. È un ulteriore strumento che sintetizza le più generali “Linee guida in materia di adeguata verifica della clientela” con lo scopo di individuare un approccio efficace e “sostenibile”.

Ad avviso del CNN, i principi generali che regolano la disciplina sono:
- la sostenibilità, cioè lo sforzo richiesto al professionista deve essere proporzionato al risultato;
- la proporzionalità, vale a dire che il comportamento preteso deve essere commisurato alle caratteristiche del soggetto obbligato e della sua struttura;
- la valutazione in base al profilo di rischio, cioè il livello della verifica deve ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU