Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

FISCO

L’opzione per l’imposta sostitutiva sui finanziamenti secondo Assonime

La circ. 17/2014 esamina le norme introdotte dal decreto «Destinazione Italia»

/ Anita MAURO

Venerdì, 30 maggio 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

La disciplina dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti, come recata dagli artt. 15-20 del DPR 601/73 si estende, dal 24 dicembre 2013, anche alle operazioni di finanziamento strutturate con emissioni di obbligazioni e titoli similari alle obbligazioni. Lo ricorda Assonime, nella circ. n. 17/2014 diramata ieri, nella quale vengono illustrate le norme, introdotte dal DL 145/2013 (c.d. “Destinazione Italia”) in materia all’imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio e lungo termine. In primo luogo, dopo aver brevemente ripercorso la disciplina dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio e lungo termine, la circolare esamina la norma, recata dall’art. 12, comma 4, lett. a) e b) del DL 145/2013 (conv. L. 9/2014), con la quale è stato resa opzionale ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU