X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 21 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Cancellato il regime di responsabilità solidale negli appalti

Il DLgs. sulle semplificazioni apporta anche modifiche alla responsabilità solidale per i debiti retributivi e contributivi

/ Alessandro BORGOGLIO

Giovedì, 6 novembre 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Sta finalmente giungendo al termine l’annosa questione della responsabilità solidale negli appalti, atteso che il decreto legislativo sulle semplificazioni fiscali approvato definitivamente nel CdM del 30 ottobre scorso dispone l’abrogazione integrale di detta disciplina, su cui già più volte negli ultimi anni il legislatore ha messo mano.

Il regime della responsabilità solidale negli appalti, in relazione all’IVA e alle ritenute IRPEF, era stato introdotto dall’art. 35, comma 28 del DL 223/2006, con l’intento di combattere l’evasione soprattutto nel settore degli appalti edilizi. Le disposizioni, però, si sono rivelate da subito piuttosto complicate per la prassi operativa delle aziende ed hanno quindi richiesto diversi interventi legislativi nel tempo. In ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU