Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 5 febbraio 2023

FISCO

Fornitori esclusivi della P.A. senza acconto IVA

L’adempimento non è richiesto per il 2015 ai soggetti che fatturano con il sistema di split payment

/ Emanuele GRECO

Martedì, 1 dicembre 2015

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con l’avvicinarsi dell’abituale adempimento di fine anno, relativo al versamento dell’acconto IVA (per il 2015, il termine scade il 28 dicembre), opportune considerazioni devono essere svolte per i soggetti che effettuano cessioni di beni e prestazioni di servizi nei confronti della Pubblica Amministrazione.
Difatti, per le operazioni nei confronti della P.A. – fatte salve specifiche ipotesi di esclusione (ad esempio, le operazioni in reverse charge e le prestazioni rese dai professionisti) – a decorrere dal 1° gennaio 2015, l’IVA si applica con la modalità dello “split payment” di cui all’art. 17-ter del DPR 633/72.

Si ricorda che, per le operazioni assoggettate alla disciplina dello “split payment”, in deroga alle ordinarie regole IVA, non ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU