ACCEDI
Mercoledì, 28 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Emanuele GRECO

Cultore di diritto tributario

AMBITI DI RICERCA /
IVA, dogane. immobili

FISCO 26 febbraio 2024

Esteso il legittimo affidamento per i tributi unionali

La nuova versione dello Statuto dei diritti del contribuente prevede un’estensione del principio del legittimo affidamento. La modifica, attuata mediante l’art. 1 comma 1 lett. l) del DLgs. 219/2023, ha interessato il comma 2 dell’art. 10 della L. ...

IL CASO DEL GIORNO 21 febbraio 2024

Download tempestivo del prospetto all’import per la detrazione IVA

A seguito dell’abolizione della bolletta doganale e della contestuale introduzione del prospetto di riepilogo contabile della dichiarazione doganale di import (H1), gli operatori si interrogano su quale sia il corretto momento a decorrere del quale ...

FISCO 17 febbraio 2024

Tax free shopping senza IVA se il valore della fattura supera 70 euro

Dal 1° febbraio 2024, si applica la nuova soglia di 70 euro quale importo minimo per beneficiare dello sgravio dell’IVA in relazione ai beni ceduti nei confronti di viaggiatori extra Ue secondo la disciplina del c.d. “tax free shopping”. In ...

FISCO 14 febbraio 2024

Dichiarazione IVA entro il 29 febbraio con la LIPE dell’ultimo trimestre

Il 29 febbraio 2024 scade il termine per comunicare i dati delle liquidazioni IVA relative al quarto trimestre 2023, avvalendosi del modello di comunicazione LIPE. Al fine di ridurre gli adempimenti, in alternativa all’invio del modello LIPE per ...

FISCO 9 febbraio 2024

Nel settore alberghiero aliquota IVA senza vincoli

L’aliquota IVA ridotta per le strutture ricettive non può essere vincolata al possesso di un certificato di classificazione, salvo che questo corrisponda ad “aspetti concreti e specifici” delle prestazioni di natura alberghiera. Il principio è ...

IL CASO DEL GIORNO 3 febbraio 2024

Possibile IVA in Italia anche per il notaio non residente

Le prestazioni rese da notai residenti o stabiliti all’estero, nei confronti di soggetti passivi italiani, in alcuni casi non sono riconducibili al criterio generale di territorialità IVA previsto dall’art. 7-ter del DPR 633/72, in virtù del quale il...

FISCO 31 gennaio 2024

Il dipendente che emette fatture false è debitore dell’IVA

Con la sentenza di ieri, relativa alla causa C-442/22, la Corte di Giustizia dell’Unione europea ha affermato che il dipendente che abbia emesso fatture false, utilizzando indebitamente l’identità del suo datore di lavoro e senza il suo consenso, ...

IL CASO DEL GIORNO 25 gennaio 2024

Gli acquisti di beni allo «stato estero» non gravano sul plafond

I soggetti passivi aventi lo status di “esportatore abituale” possono acquistare beni e servizi nonché importare merce, nei limiti del plafond IVA disponibile, senza pagamento dell’imposta. Tuttavia, ci sono delle ipotesi in cui non è possibile ...

FISCO 22 gennaio 2024

Visto di conformità con soglia a 70.000 euro, ma non per i crediti IVA del 2023

Tra le altre novità legate agli adempimenti tributari, l’art. 14 del DLgs. 1/2024 contempla l’innalzamento della soglia in base alla quale i soggetti che conseguono un determinato punteggio negli indici sintetici di affidabilità fiscale sono ...

FISCO 16 gennaio 2024

Il modello IVA 2024 perde il quadro VB e i righi del periodo COVID

Con il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 8230 pubblicato nella serata di ieri, 15 gennaio 2024, sono stati approvati i modelli IVA 2024 e IVA Base 2024, riferiti al periodo d’imposta 2023, con le relative istruzioni. La novità principale...

1 2 3 ... 150 >

TORNA SU