X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 16 dicembre 2018

Lavoro & Previdenza

Il rimborso dei voucher slitta al 30 giugno 2018

La proroga del termine, inizialmente fissato al 31 marzo 2018, viene comunicata dall’INPS alle proprie sedi territoriali

/ Elisa TOMBARI

Giovedì, 17 maggio 2018

Lo scorso 9 maggio, l’INPS ha comunicato alle proprie Sedi il rinvio, al 30 giugno 2018, del termine ultimo per presentare la domanda di rimborso dei voucher di lavoro accessorio acquistati entro il 17 marzo 2017 e non utilizzati alla data del 31 dicembre 2017; la proroga del termine, fissato inizialmente dall’INPS al 31 marzo 2018 (cfr. messaggio INPS n. 4752/2017; si veda “Richiesta di rimborso per i vecchi voucher entro il 31 marzo 2018” del 29 novembre 2017), si è resa necessaria a seguito delle numerose domande di rimborso pervenute alle sedi territoriali INPS anche dopo lo scadere della predetta data.

La possibilità di richiedere il rimborso in esame, lo si ricorda, deriva dall’abrogazione del lavoro accessorio ex DLgs. 81/2015 ad opera del DL 17 marzo 2017

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU