X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 28 gennaio 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Sport bonus anche per le erogazioni liberali effettuate da privati

Il credito d’imposta sconta un limite differenziato a seconda del soggetto erogante

/ Francesco NAPOLITANO

Mercoledì, 9 gennaio 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la pubblicazione della L. 30 dicembre 2018 n. 145 (legge di bilancio 2019), prendono finalmente corpo le varie ipotesi che negli ultimi giorni dell’anno 2018 sono state oggetto di svariate conferme e smentite.
Per quanto riguarda lo specifico comparto dello sport, al comma 621 dell’art. 1 viene di fatto prevista una proroga del c.d. “Sport bonus”, con alcune rilevanti modifiche rispetto alla versione dell’agevolazione introdotta dalla L. 205/2017.

Viene riconosciuto un credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro che verranno effettuate anche da parte di soggetti privati nel corso del 2019, finalizzate all’effettuazione di manutenzione e restauro di impianti sportivi pubblici nonché per realizzare nuove strutture sportive pubbliche. Il

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU