X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 22 gennaio 2020 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Disciplina transitoria operativa per i «vecchi» contratti di somministrazione

L’intesa di Assolavoro e sindacati garantisce continuità occupazionale per i rapporti contrattualizzati tra il 1° gennaio 2014 e il 31 dicembre 2018

/ Rosalba PELUSI

Mercoledì, 9 gennaio 2019

A due anni dalla scadenza del precedente contratto collettivo nazionale, è stata siglata il 21 dicembre 2018 da Assolavoro e NIDIL-CGIL, FELSA-CISL e UILTEMP-UIL l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL delle agenzie di somministrazione di lavoro a valere dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2021.

L’intesa giunge a conclusione di un articolato percorso negoziale che ha riguardato principalmente gli istituti e le misure che garantiscono continuità lavorativa. La sua entrata in vigore sarà sottoposta a ratifica da parte degli organi deliberativi delle parti stipulanti, ad esclusione che per le disposizioni previste dall’art. 1, immediatamente applicabili, che riguardano una disciplina transitoria in tema di successione di contratti a termine, di seguito illustrata.

Nel recepire ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU