X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 25 maggio 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

La domanda del certificato di origine alle Camere di Commercio si fa on line

Il MISE rinnova la procedura per il rilascio dei certificati, l’istanza dal 1° giugno 2019 dovrà essere presentata con modalità telematica

/ Lorenzo UGOLINI

Mercoledì, 20 marzo 2019

Il Ministero dello Sviluppo economico, con la nota n. 62321/2019, ha diramato le nuove disposizioni per il rilascio dei certificati di origine non preferenziale delle merci da parte delle Camere di Commercio, allo scopo di armonizzare le modalità e le procedure di rilascio.
L’obiettivo finale è facilitare il processo di trasformazione digitale a partire dall’obbligo di presentazione della domanda telematica da parte degli operatori economici.

I certificati di origine non preferenziale dimostrano esclusivamente l’origine delle merci sulla base di documentazioni probatorie o dichiarazioni rese dalle imprese e non possono considerarsi né documenti accompagnatori né attestanti l’effettiva uscita dei beni dal territorio doganale dell’Ue.
La determinazione dell’origine ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU