X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 22 settembre 2019

FISCO

I bitcoin debuttano nel quadro RW

Le istruzioni al modello REDDITI 2019 prevedono l’indicazione delle valute virtuali all’interno del quadro relativo al monitoraggio fiscale

/ Salvatore SANNA

Sabato, 18 maggio 2019

In applicazione dell’art. 4 del DL 167/90, le persone fisiche, gli enti non commerciali e le società semplici ed equiparate che, nel periodo d’imposta 2018, detengono, oppure possiedono la titolarità effettiva, di investimenti all’estero ovvero di attività estere di natura finanziaria, suscettibili di produrre redditi imponibili in Italia, devono indicarli nel quadro RW della dichiarazione annuale dei redditi (quindi, all’interno dei modelli REDDITI PF, SP e ENC).

Le attività estere di natura finanziaria che sono oggetto di segnalazione all’interno del quadro RW sono:
- attività i cui redditi sono corrisposti da soggetti non residenti, tra cui, partecipazioni al capitale o al patrimonio di soggetti non residenti (ad esempio, società estere, entità giuridiche quali ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU