X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 26 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Imposte al 30 settembre per i soggetti ISA

La misura, che esclude minimi e forfetari, è contenuta in un emendamento al DL crescita approvato ieri. Commercialisti soddisfatti a metà

/ Savino GALLO

Martedì, 18 giugno 2019

I soggetti che applicano i nuovi indici di affidabilità fiscale potrebbero avere tempo fino al 30 settembre prossimo per il pagamento delle imposte. A prevederlo un emendamento al decreto crescita presentato dai relatori del provvedimento, riformulato e approvato ieri dalle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera, che in tarda serata hanno dato anche il via libera al Ddl. di conversione del DL 34/2019 dando mandato ai relatori di riferire all’Aula.

Secondo il Sottosegretario all’Economia, Massimo Bitonci, la misura sui versamenti di chi applica gli ISA “supererà il DPCM” firmato dal Ministro Tria nei giorni scorsi, che contemplava una proroga di venti giorni (si veda “Proroga dei versamenti al 22 luglio per i contribuenti che applicano gli ISA” del 7 giugno)

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU