X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 4 aprile 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Successione con effetti sul riallineamento delle partecipazioni

Da considerare eventuali riallineamenti già effettuati prima dell’apertura e il costo fiscale dei titoli pervenuti agli eredi a seguito della successione

/ Mario BONO

Sabato, 22 febbraio 2020

L’interazione tra l’apertura di una successione e la possibilità di riallineare il costo delle partecipazioni facenti parte dell’attivo ereditario mediante l’imposta sostitutiva dell’11% impone alcune riflessioni in ordine:
- a eventuali riallineamenti già effettuati prima dell’apertura della successione;
- al costo fiscale dei titoli pervenuti agli eredi a seguito della successione.

Quanto al primo aspetto, con la circolare n. 12 del 19 febbraio 2008 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che, in presenza di partecipazioni il cui costo sia stato rivalutato dal de cuius, ai fini della determinazione delle plusvalenze imponibili ai sensi dell’art. 67 del TUIR “occorre far riferimento, salvo rettifica da parte dell’ufficio, al valore delle ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU