X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 27 novembre 2020 - Aggiornato alle 16.30

FISCO

Sospensione solo per la prima rata da mediazione

Se si conta la feriale potrà esserci una dilazione dei termini molto ampia

/ Giorgio INFRANCA e Pietro SEMERARO

Mercoledì, 22 aprile 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 10 dello scorso 16 aprile, ha fornito alcuni chiarimenti sulla sospensione dei termini processuali disposta a fronte all’emergenza sanitaria in corso (si veda “Tutti i termini processuali sospesi dal 9 marzo all’11 maggio” del 17 aprile 2020).
Nella circolare particolare spazio è dedicato alla procedura di reclamo mediazione, i cui termini sono espressamente sospesi dall’art. 83 comma 2 del DL 18/2020.
In particolare, l’Agenzia ricorda che la sospensione straordinaria dal 9 marzo all’11 maggio riguarda sia il termine di 90 giorni per la conclusione della procedura di mediazione, sia il successivo termine di 30 giorni per la costituzione in giudizio, in caso di mancato perfezionamento dell’accordo.

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU