X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 27 novembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

«Commercialisti aiutano gli usurai», CNDCEC e sindacati contro Saviano

Gravi accuse da parte dello scrittore nel corso di «Che tempo che fa». Rappresentanti di categoria pronti ad adire le vie legali

/ Savino GALLO

Lunedì, 25 maggio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Non bastavano le discriminazioni perpetrate dal decreto Rilancio e le dubbie giustificazioni fornite dal Ministro dell’Economa Gualtieri per motivare l’esclusione dei professionisti dai contributi a fondo perduto. A esacerbare ulteriormente gli animi dei commercialisti ci ha pensato ieri sera Roberto Saviano.

Ospite della trasmissione “Che tempo che fa”, nel rispondere alla domanda su come la criminalità organizzata riuscisse a trovare “nuovi clienti” (intendendo nuove vittime di usura), lo scrittore campano ha risposto che i criminali “seguono il percorso dei soldi. Quando un’azienda inizia ad andare in crisi, loro avvicinano i commercialisti e il commercialista, una persona di cui ti fidi, spesso dice c’è quella società o quella persona

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU