X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 28 luglio 2021 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Revisione dei professionisti a rischio qualità perché poco remunerativa

Dall’analisi del MEF sui dati del Registro dei revisori emerge una differenza tra i dati delle società di revisione e quelli dei revisori persone fisiche

/ Stefano DE ROSA

Venerdì, 16 ottobre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il MEF ha pubblicato sul sito istituzionale della revisione legale un’interessante analisi dei dati risultanti dal Registro dei revisori legali da cui possono derivare spunti di riflessione riguardanti in particolare i professionisti.
Il documento è suddiviso in tre parti, dedicate, rispettivamente, ai seguenti aspetti:
- composizione qualitativa e anagrafica del Registro dei revisori;
- statistiche attinenti agli incarichi e ai corrispettivi;
- formazione continua dei revisori legali nel primo triennio formativo 2017-2019.

Nella prima sezione del documento si evidenzia come alla data del 30 aprile 2020 l’analisi della composizione degli iscritti per genere mostri una chiara prevalenza di revisori di sesso maschile, pari al 70% circa del totale di 135.918 unità. Alla stessa data, dallo

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU