X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 10 aprile 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Energia con IVA al 10% per i condomini residenziali

Il Fisco mette fine alle perplessità sorte a seguito della consulenza giuridica n. 3/2018

/ Fabio Tullio COALOA e Simone MORETTI

Giovedì, 4 marzo 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’Agenzia delle Entrate ha “finalmente” chiarito, con la risposta a interpello n. 142 pubblicata ieri, che nel caso in cui il condominio sia composto esclusivamente da unità immobiliari residenziali, ossia abitazioni che utilizzano l’energia esclusivamente a “uso domestico”, o sia “misto” ma con unità ad uso commerciale indipendenti in termini di accessi, servizi e utenze, può trovare applicazione l’aliquota IVA del 10% alla cessione di energia elettrica necessaria per il funzionamento delle parti comuni, prevista al n. 103) della tabella A, Parte III, allegata al DPR 633/72.

Il caso analizzato dall’Agenzia riguarda un condominio “misto”, composto da unità immobiliari ad uso residenziale e 3 negozi. I citati negozi sono ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU