X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 1 dicembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Documentazione sul transfer pricing «slegata» dal termine per il contributo perequativo

Pare ammissibile inviare il modello REDDITI entro fine mese e comunicare il possesso della documentazione in una correttiva nei termini o integrativa

/ Giorgia CAVALLARI

Mercoledì, 22 settembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

A seguito di proroga, il 30 settembre scade il termine ultimo per l’invio del modello REDDITI 2021 per tutti i contribuenti che intendono accedere al c.d. contributo a fondo perduto perequativo previsto dal decreto “Sostegni-bis” (art. 1, commi da 16 a 27 del DL n. 73/2021).

Un tema di particolare rilevanza emerge per tutti quei soggetti che, oltre a presentare un calo reddituale ai fini del contributo e che, pertanto, devono inviare la dichiarazione entro fine mese, intendono anche beneficiare della c.d. “penalty protection” prevista per le transazioni intercompany.

In particolare, il contribuente, qualora desideri fruire della disapplicazione delle sanzioni sulle maggiori imposte derivanti da aggiustamenti in fase di verifica in materia di prezzi di trasferimento, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU