ACCEDI
Domenica, 26 maggio 2024

LETTERE

«Tasso di perdono» dei giudici tributari più basso se sbaglia il contribuente

Mercoledì, 12 gennaio 2022

x
STAMPA

Gentile Redazione,
a proposito della rifusione delle spese del giudizio tributario di cui al vostro articolo del 10 gennaio (si veda “Alla Corte Costituzionale la rifusione delle spese per la parte pubblica”), ritengo interessante considerare le tabelle riportate in calce alla lettera e tratte dall’appendice della Relazione monitoraggio contenzioso 2020 redatta dalla Direzione della Giustizia tributaria.

Dalla lettura emerge chiaramente un diversotasso di perdono” che i giudici tributari applicano al soccombente, sia in primo che in secondo grado, a seconda che si tratti del contribuente o dell’Ufficio. Per “tasso di perdono” intendiamo il rapporto tra mancate condanne alle spese e cause perse.

Se chi si sbaglia è la Pubblica Amministrazione, il tasso di perdono è più elevato. Infatti:
- in C.T. Prov., a fronte di 27.812 esiti favorevoli al contribuente, vi sono 13.247 condanne alle spese dell’Ufficio, pari a un tasso di perdono del 47,6%;
- in C.T. Reg., a fronte di 12.366 esiti favorevoli al contribuente, vi sono 4.574 condanne alle spese dell’Ufficio, pari a un tasso di perdono del 63%;

Se chi sbaglia è il contribuente, il tasso di perdono è più basso. Infatti:
- in C.T. Prov., a fronte di 49.801 esiti favorevoli all’Ufficio, vi sono 28.867 condanne alle spese del contribuente, pari ad un tasso di perdono del 42%
- in C.T. Reg., a fronte di 19.495 esiti favorevoli all’Ufficio, vi sono 10.480 condanne alle spese del contribuente, pari ad un tasso di perdono del 46,2%.

Non sono riportate le entità delle somme liquidate.
In sostanza, il rischio per il contribuente di perdere anche quando ha ragione è più elevato del rischio dell’Ufficio di non perdere anche quando ha torto.


Giampiero Guarnerio
Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano

TAB. A.4.6.e – C.T. Prov. - Spese del giudizio per esiti – 2020

Compensate
A carico del contribuente
A carico dell’ufficio
Totale
n. ricorsi%n. ricorsi
%n. ricorsi
%n. ricorsi
%
Favorevole all’ufficio
20.615
41,428.867
58,03190,649.801
100,0
Favorevole al contribuente
14.328
51,5237
0,913.247
47,627.812
100,0
Giudizio intermedio
9.191
83,31.385
12,64544,111.030
100,0
Conciliazione
357
99,700,010,3358100,0
Altri esiti11.248
89,62802,21.023
8,212.551
100,0
Totale55.739
54,930.769
30,315.04414,8101.552100,0

TAB. A.4.6.f – C.T. Reg. - Spese del giudizio per esiti – 2020

Compensate
A carico del contribuente
A carico dell’ufficio
Totale
n. appelli%n. appelli
%n. appelli
%n. appelli
%
Favorevole all’ufficio
8.942
45,910.480
53,8730,419.495
100,0
Favorevole al contribuente
7.673
62,01191,04.57437,012.366
100,0
Giudizio intermedio
3.030
88,12597,51524,43.441
100,0
Conciliazione
106
100,000,000,0106100,0
Altri esiti4.670
97,5320,7891,94.791100,0
Totale24.421
60.810.89027,14.88812,240.199100,0

TORNA SU