Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 17 agosto 2022 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Attivo il servizio per le domande di indennità una tantum erogate dall’INPS

I lavoratori domestici hanno tempo fino al 30 settembre, le altre categorie ex art. 32 del DL 50/2022 possono inviare l’istanza entro il 31 ottobre

/ Daniele SILVESTRO

Martedì, 28 giugno 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

È disponibile la procedura telematica per l’inoltro della domanda di accesso all’indennità una tantum di 200 euro prevista dall’art. 32 commi 8, 11, 13, 14, 15 e 16 del DL 50/2022 in favore di lavoratori domestici, co.co.co., lavoratori stagionali, a tempo determinato e intermittenti, lavoratori dello spettacolo, autonomi occasionali e incaricati alle vendite a domicilio.
Con il messaggio n. 2580, facendo seguito alla circ. n. 73/2022 pubblicata il 24 giugno e contenente le indicazioni di carattere operativo sulle indennità di cui agli artt. 31 e 32 del DL 50/2022, l’INPS ha reso nota ieri l’apertura del servizio.

Si ricorda che ai fini dell’accesso all’indennità una tantum le suddette categorie di soggetti devono essere in possesso di specifici requisiti. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU