Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 27 novembre 2022

IMPRESA

Prededuzione del credito autonoma dalla procedura

La prededuzione, da privilegio processuale, diviene una caratteristica sostanziale del credito

/ Antonio NICOTRA

Mercoledì, 21 settembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’Ufficio del Massimario della Cassazione, con la Relazione 15 settembre 2022 n. 87, esamina le principali novità del Codice della crisi di cui al DLgs. 14/2019, in vigore dallo scorso 15 luglio.
Emerge, in primis, la nozione di crisi ex art. 2 comma 1 lett. a) del DLgs. 14/2019, definita – in chiave prospettica – come lo stato del debitore che rende probabile l’insolvenza e che si manifesta con l’inadeguatezza dei flussi di cassa prospettici a far fronte alle obbligazioni nei successivi 12 mesi.

Secondo la Relazione, sulla distinzione fra stato di crisi e insolvenza si giocheranno, in ambito giudiziario, le principali contestazioni di fronte alle richieste di apertura della liquidazione, così come, per la composizione negoziata, si tratterà di individuare i casi di insolvenza ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU