X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 20 settembre 2020

PAGINA AUTORE

Antonio NICOTRA

Avvocato

AMBITI DI RICERCA /
Procedure concorsuali

IL CASO DEL GIORNO 19 settembre 2020

L’esenzione dalla revocatoria può comprendere l’alienazione di un bene

In tema di revocatoria ordinaria, la Cassazione n. 18597/2020 ha rimarcato il principio secondo cui l’esistenza di una ipoteca sul bene oggetto dell’atto dispositivo, anche se di entità tale da assorbirne, se fatta valere, l’intero valore, non ...

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI 17 settembre 2020

Ammissione al passivo fallimentare con estratto di ruolo

Nella giurisprudenza di legittimità è consolidato l’orientamento secondo cui l’ammissione allo stato passivo di crediti tributari e previdenziali può essere richiesta dal concessionario per la riscossione sulla base del solo estratto del ruolo, senza...

FISCO 12 settembre 2020

Rimodulazione della detrazione IVA con l’omologazione del concordato

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 18837 depositata ieri, ha chiarito che la detrazione IVA per il committente in concordato preventivo, già omologato, è condizionata non alla ricezione della fattura (e non spetta per l’intero ammontare ...

IL CASO DEL GIORNO 11 settembre 2020

Effetti della sospensione del pagamento del debito fiscale nel concordato dubbi

Il tema del rapporto tra gli effetti inibitori della procedura di concordato preventivo e gli obblighi di versamento tributari, in assenza di precise norme di raccordo, è ancora controverso. Il debitore che ha presentato una domanda di concordato...

FISCO 8 settembre 2020

Validi gli estratti di ruolo per lo stato di insolvenza

Gli estratti di ruolo, anche in assenza di notifica delle cartelle di pagamento, sono idonei a fornire la prova dello stato di insolvenza del debitore ai fini della dichiarazione di fallimento. Con tali conclusioni la Cassazione, con l’ordinanza n. ...

IMPRESA 7 settembre 2020

Nel sovraindebitamento pagamento dilazionabile oltre l’anno dall’omologazione

La Cassazione, con l’ordinanza n. 17391/2020, ha rimarcato come negli accordi di ristrutturazione dei debiti sia giuridicamente possibile prevedere la dilazione del pagamento dei crediti prelatizi anche oltre il termine di un anno dall’omologazione ...

IL CASO DEL GIORNO 4 settembre 2020

Esclusione dell’accomandatario amministratore unico necessaria

Nelle società in accomandita semplice (sas), così come nelle società in nome collettivo (snc), non esiste una norma che disciplini la revoca giudiziale degli amministratori. Al fine di colmare il vuoto normativo, trovano applicazione, in virtù dei ...

IMPRESA 24 agosto 2020

Foro competente in base alle imprese assoggettabili ad amministrazione straordinaria

L’art. 27 comma 1 del DLgs. 14/2019 (CCII), in vigore dal 16 marzo 2019 (art. 389 comma 2 del DLgs. 14/2019), stabilisce che per i procedimenti di regolazione della crisi o dell’insolvenza e le controversie che ne derivano relativi alle “imprese in ...

IMPRESA 21 agosto 2020

Fallimento della società in liquidazione anche in assenza di debiti verso il Fisco

Nell’ipotesi di società in liquidazione, ai fini del giudizio sulla sussistenza dello stato di insolvenza, occorre verificare se gli elementi attivi del patrimonio sociale consentono di assicurare l’eguale e integrale soddisfacimento dei creditori ...

IMPRESA 19 agosto 2020

Indifferenza concorsuale per il pagamento dei creditori privilegiati

Secondo il Tribunale di Modena 24 marzo 2020, nel concordato preventivo, mentre per i creditori chirografari è possibile una falcidia per il quantum (nel limite di cui all’art. 160 comma 4 del RD 267/42) e il momento del pagamento, i privilegiati ...

1 2 3 ... 33 >

TORNA SU