ACCEDI
Martedì, 16 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Antonio NICOTRA

Avvocato

AMBITI DI RICERCA /
Procedure concorsuali

IMPRESA 16 luglio 2024

Parte l’iter di approvazione del correttivo-ter del Codice della crisi

Con la trasmissione alle Commissioni parlamentari competenti della Camera, inizia l’iter di approvazione legislativa dello schema di DLgs. integrativo e correttivo del DLgs. 14/2019 (c.d. correttivo-ter), approvato in via preliminare dal Consiglio ...

IMPRESA 15 luglio 2024

Misure cautelari atipiche da valutare in concreto anche nella composizione negoziata

Il Tribunale di Parma, con l’ordinanza del 26 maggio 2024, ha concesso, in sede di composizione negoziata della crisi (CNC), le misure cautelari “atipiche” aventi a oggetto l’inibizione per gli istituti di credito della possibilità avvalersi – con ...

IL CASO DEL GIORNO 12 luglio 2024

Composizione negoziata anche se pende istanza di liquidazione giudiziale

L’ammissibilità dell’accesso alla composizione negoziata della crisi e delle misure protettive e cautelari richieste dal debitore, quando penda nei suoi confronti una domanda per l’apertura della liquidazione giudiziale, appare un tema ancora ...

IMPRESA 9 luglio 2024

Esperienze professionali «indirette» irrilevanti per l’elenco degli esperti

Con il PO n. 65 di ieri, il CNDCEC si è soffermato sui requisiti di iscrizione all’elenco degli esperti indipendenti per la composizione negoziata della crisi, da un lato, escludendo la possibilità di valutare positivamente le esperienze maturate (...

IMPRESA 5 luglio 2024

Ammessa la composizione negoziata con liquidazione giudiziale del creditore

L’art. 25-quinquies del DLgs. 14/2019 (CCII) esclude la possibilità di accedere alla composizione negoziata “in pendenza del procedimento introdotto con ricorso depositato ai sensi dell’art. 40, anche nelle ipotesi di cui agli artt. 44, comma 1, lett...

IMPRESA 4 luglio 2024

Finanziamenti prededucibili alla domanda in bianco

L’attuale impianto normativo del DLgs. 14/2019 (Codice della Crisi) è destinato a subire diverse modifiche a opera dello schema di decreto “correttivo-ter”, approvato in esame preliminare dal CdM, che sarà reso in attuazione delle L. 20/2019 e 53/...

IMPRESA 3 luglio 2024

Proposta di concordato semplificato inammissibile se il piano è inattuabile

La Corte d’Appello di Milano, con la sentenza del 21 marzo 2024, ha affrontato la questione relativa al sindacato giudiziale sulla ritualità della proposta di concordato semplificato, escludendone la necessità nel caso in cui, sin dalla prima fase ...

IMPRESA 29 giugno 2024

L’ammissione di un credito al passivo non ha efficacia fuori dal fallimento

Secondo la Cassazione n. 11155/2024, l’ammissione al passivo fallimentare del credito bancario non preclude la possibilità del curatore di esercitare, in sede ordinaria, un’azione risarcitoria contro l’istituto di credito per il finanziamento abusivo...

IMPRESA 27 giugno 2024

Ristrutturazione trasversale senza il consenso dell’imprenditore

Lo schema di decreto correttivo-ter del Codice della crisi, reso in attuazione delle L. 20/2019 e 53/2021 e approvato in via preliminare dal CdM, stando all’ultima bozza circolata, contiene diverse modifiche alla disciplina del concordato preventivo...

IMPRESA 26 giugno 2024

Giudicato endofallimentare non neutralizzato dalla rinuncia alla domanda

La Cassazione, con l’ordinanza n. 17477 depositata ieri, ha rimarcato il principio secondo il quale, in tema di accertamento del passivo, è inammissibile la proposizione di una nuova domanda di insinuazione, anche se preceduta dalla rinuncia alla ...

1 2 3 ... 91 >

TORNA SU