Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 5 dicembre 2022 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Esonero contributivo per agenzie di viaggio con istanza di riesame entro il 13 ottobre

L’INPS fornisce le istruzioni a favore dei datori di lavoro che si sono visti riconoscere un importo inferiore a quello richiesto

/ Luca MAMONE

Venerdì, 30 settembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le agenzie di viaggio e i tour operator che hanno presentato le istanze di quantificazione dell’esonero contributivo ex art. 4 comma 2-ter del DL 4/2022 (DL “Sostegni-ter”), e che in seguito ai controlli dell’INPS si sono viste riconoscere uno sgravio di importo minore, possono presentare entro il prossimo 13 ottobre un’apposita richiesta di riesame al medesimo Istituto previdenziale.

Questo è quanto comunicato dall’INPS con il messaggio n. 3549/2022, pubblicato ieri, ricordando che l’esito delle istanze e l’importo massimo fruibile a titolo di esonero, nei limiti della contribuzione effettivamente dovuta nel periodo di competenza aprile/agosto 2022, sono visionabili in calce a ogni singola domanda inviata.

In via preliminare, si ricorda che l’art. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU