ACCEDI
Sabato, 13 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Comunicazione reddituale dei giornalisti professionisti con scadenza a fine mese

L’invio effettuato oltre i termini comporta l’addebito di un’apposita sanzione per ritardata comunicazione

/ Daniele SILVESTRO

Sabato, 16 settembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il 30 settembre 2023 scade il termine per presentare all’INPGI la comunicazione obbligatoria dei redditi percepiti per attività giornalistica autonoma svolta nel corso del 2022.
Lo ha ricordato lo stesso Istituto con la circolare n. 7/2023, con cui descrive anche i soggetti obbligati e i casi particolari, le modalità di trasmissione, nonché gli effetti del versamento dell’importo minimo sull’anzianità contributiva del giornalista.

Innanzitutto, i soggetti tenuti alla presentazione della comunicazione obbligatoria dei redditi sono tutti i giornalisti iscritti che nel 2022 abbiano svolto attività autonoma giornalistica:
- libero professionale con partita IVA;
- come attività “occasionale”;
- come partecipazione in società semplici o in associazioni tra professionisti; ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU