ACCEDI
Martedì, 27 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Governance collaborativa per la continuità e la sostenibilità dell’impresa

La «negoziazione collaborativa» è lo strumento più efficace per gestire i rischi

/ Alessandro BAUDINO e Roberto FRASCINELLI

Mercoledì, 8 novembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il tema dell’adeguatezza degli assetti organizzativi (divenuto centrale a seguito della riformulazione dell’art. 2086 c.c. e della definitiva entrata in vigore del DLgs. 14/2019, in breve CCII), deve essere inquadrato in un più ampio contesto non solo normativo, ma anche culturale, sociale ed economico, in cui gli obblighi di organizzazione risultano finalizzati alla conservazione del valore patrimoniale, sociale, occupazionale ed erariale dell’azienda mediante l’adozione degli strumenti necessari per gestire tutti i rischi cui l’impresa è per sua natura soggetta, garantire la continuità aziendale e perseguire un successo sostenibile, nell’interesse di tutti gli stakeholder.

In questo contesto rilevano tre fattori di cambiamento, che hanno portato alla consapevolezza ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU