ACCEDI
Lunedì, 4 marzo 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Per i dirigenti delle aziende alberghiere da ottobre 200 euro di aumento retributivo

Previsti per il 2024 strumenti di welfare del valore di 1.000 euro, attraverso la piattaforma CFMT

/ Alessandro MORI

Venerdì, 1 dicembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il 28 novembre Federalberghi e ManagerItalia hanno rinnovato la disciplina collettiva applicabile ai dirigenti delle aziende alberghiere, contenuta nel CCNL 21 dicembre 2016 e scaduta il 31 dicembre 2021. La nuova disciplina decorre dal 1° gennaio 2022 e scadrà il 31 dicembre 2025.

Confermato pari a 3.090 euro il valore del minimo retributivo (come previsto dall’Accordo 16 novembre 2011 con decorrenza 1° luglio 2013), la principale novità riguarda la previsione di un aumento retributivo a titolo di superminimo contrattuale, nelle misure di seguito riportate:
- 200 euro dal 1° ottobre 2023;
- 150 euro dal 1° luglio 2024;
- 200 euro dal 1° settembre 2025.

In tema di aggiornamento e formazione professionale, si segnala l’adesione alla piattaforma del Centro di Formazione per il Management ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU