ACCEDI
Sabato, 25 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Bonus transizione 5.0 con certificazione ex ante al GSE

La conversione in legge del DL 19/2024 non ha apportato significative modifiche alla disciplina agevolativa

/ Pamela ALBERTI

Mercoledì, 24 aprile 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con 95 voti favorevoli, 68 contrari e un’astensione ieri il Senato ha rinnovato la fiducia al Governo approvando definitivamente il Ddl. di conversione del DL 19/2024 (c.d. DL “PNRR”), sul testo che era stato già approvato dalla Camera senza ulteriori modifiche.
In sede di conversione, l’art. 38 del DL 19/2024, che ha introdotto il nuovo credito d’imposta Transizione 5.0, è stato oggetto di alcuni ritocchi a Palazzo Montecitorio, che non hanno tuttavia determinato stravolgimenti della disciplina.
Si attende ora il decreto ministeriale che dovrà definire le disposizioni attuative dell’agevolazione.

Il credito d’imposta spetta a tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato e alle stabili organizzazioni nel territorio dello Stato di soggetti non ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU