Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 6 febbraio 2023 - Aggiornato alle 6.00

INIZIATIVE DI CATEGORIA

I commercialisti avviano una raccolta fondi per Ischia

/ REDAZIONE

Mercoledì, 30 novembre 2022

x
STAMPA

I commercialisti italiani attivano i propri canali di solidarietà per sostenere la popolazione colpita dalla frana che, lo scorso 26 novembre, ha interessato il comune di Casamicciola, a Ischia. Il Consiglio nazionale della categoria, presieduto da Elbano de Nuccio, e Communitas Onlus, l’associazione senza scopo di lucro costituita dallo stesso CNDCEC per sostenere progetti di valenza sociale, e presieduta da Maria Rachele Vigani, hanno infatti avviato una sottoscrizione con l’obiettivo di dimostrare la loro vicinanza, anche materialmente, ai colleghi e alla popolazione ischitana duramente provati dall’evento calamitoso.

Gli iscritti all’albo che volessero partecipare alla raccolta fondi, potranno effettuare un versamento sul conto corrente intestato a “Associazione COMMUNITAS ONLUS” - Banca Intesa San Paolo Spa - IBAN: IT73S 0306909606100000112746, specificando nella causale “Donazione Uniti per Ischia”.

Conclusa la raccolta, i fondi verranno utilizzati per finanziare iniziative e progetti che saranno individuati nelle prossime settimane dai due enti.

La sottoscrizione per Ischia, si legge nella nota stampa diffusa ieri per dare conto dell’iniziativa, “è solo l’ultima di una serie che ha coinvolto i commercialisti, già a fianco dei colleghi abruzzesi, emiliani e del centro-Italia nei sismi del 2009, 2012 e 2016. E dei commercialisti genovesi dopo il crollo del ponte Morandi nel 2019. Inoltre, nel 2020, Communitas ha realizzato anche un importante intervento durante la pandemia Covid-19, fornendo macchinari all’ospedale di Bergamo in collaborazione con Confindustria ed imprenditori del territorio”.

TORNA SU