ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Senza equo compenso organi di controllo sanzionati

Alla nullità dei compensi sotto-soglia si aggiunge la sanzione deontologica della censura

/ Monica VALINOTTI

Lunedì, 29 aprile 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Come precisato dalle Norme di comportamento rivolte ai sindaci delle società non quotate (cfr., in particolare, la Norma di comportamento 1.5), prima di accettare l’incarico il potenziale sindaco deve valutare l’adeguatezza del compenso proposto tenendo conto, tra l’altro, dell’applicabilità alla società della disciplina dell’equo compenso, introdotta dalla L. 49/2023.

Ove la società rientri nell’ambito di applicazione della legge in questione, l’accettazione di un compenso “non equo” da parte del professionista ha conseguenze di natura sia civilistica che disciplinare.
Sotto il profilo civilistico, l’art. 3 comma 1 della L. 49/2023 sancisce la nullità delle clausole contrattuali che non prevedano un compenso equo, proporzionato all’opera

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU