ACCEDI
Sabato, 20 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO

Il trasferimento in trust può far decadere dall’agevolazione prima casa

Non è integrato invece il presupposto per l’imposta di donazione

/ Anita MAURO

Venerdì, 21 giugno 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nella circ. n. 34/2022, l’Agenzia delle Entrate, nell’adottare la tesi della tassazione eventuale e differita del trust, aveva fornito anche qualche chiarimento sui rapporti tra agevolazione prima casa e trust.

Il documento di ricerca pubblicato dal CNDCEC e dalla FNC in materia di trust (si veda “Niente tassazione in uscita per i trust già tassati in entrata” del 7 giugno 2024) fornisce lo spunto per approfondire il tema.
È utile ricordare che (si veda “Superata la tesi della tassazione indiretta anticipata del trust” del 21 ottobre 2022), con la circ. n. 34/2022 l’Agenzia ha superato l’impostazione sulla tassazione indiretta del trust che aveva accolto (nelle circ. nn. 48/2007 e 3/2008) all’indomani dalla reintroduzione dell’imposta ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU