X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 23 settembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

La liquidazione si complica in UNICO 2010

/ Gianluca ODETTO

Sabato, 20 marzo 2010

La fiscalità dei bilanci annuali di liquidazione si rivela particolarmente problematica alla luce delle modalità di contabilizzazione dell’operazione prevista dal documento OIC n. 5.

Il Principio contabile prevede, infatti, l’obbligo di stimare i costi che verranno sostenuti durante la fase di liquidazione in un apposito fondo (denominato “Fondo per costi e oneri di liquidazione”), acceso nel passivo del bilancio iniziale di liquidazione a fronte della riduzione del patrimonio netto contabile.
Nei successivi bilanci annuali, tale fondo viene utilizzato man mano che le spese in questione (generalmente spese per prestazioni di lavoro, prestazioni professionali, imposte e tasse, emolumenti dei liquidatori) vengono effettivamente sostenute.
Il Conto economico dei singoli periodi ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU