X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 22 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Per gli immobili patrimonio delle imprese confermato il plafond del 15%

La riforma del mercato del lavoro modifica solo la disciplina per gli immobili locati da persone fisiche

/ Alessandro COTTO

Sabato, 3 novembre 2012

La riforma del mercato del lavoro (L. 92/2012) contiene alcune disposizioni di natura fiscale essenzialmente dirette a supportare, sotto forma di maggiori entrate, gli oneri derivanti dall’intervento legislativo.

Tra queste disposizioni, l’articolo 4, comma 74 prevede una riduzione dal 15% al 5% della deduzione forfettaria, riconosciuta dall’art. 37, comma 4-bis del TUIR ai canoni di locazione di fabbricati percepiti dalle persone fisiche.
La disposizione, in vigore nella versione attuale a partire dal 1993, prescinde dalla natura delle spese e dal fatto che le stesse siano state effettivamente sostenute dal locatore.
Si tratta di una previsione legislativa introdotta per ragioni di semplicità applicativa che si può tradurre in una penalizzazione ovvero in un’agevolazione, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU