X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Il costo delle partecipazioni PEX può essere valutato al FIFO

/ Salvatore SANNA

Lunedì, 19 novembre 2012

x
STAMPA

download PDF download PDF

Ai sensi dell’art. 87 comma 1-bis del TUIR, ai fini del calcolo del periodo di possesso della partecipazione per beneficiare del regime della participation exemption, si considerano cedute per prime le azioni o quote acquisite in data più recente (“criterio LIFO”).

La circ. Agenzia delle Entrate n. 36 del 4 agosto 2004 ha precisato che, in presenza di una stratificazione di acquisti di una medesima partecipazione avvenuti in momenti successivi, ben può verificarsi, al momento della cessione della partecipazione e del realizzo della relativa plusvalenza, l’applicabilità “parziale” della participation exemption (ossia l’applicabilità solo sulla parte di plusvalenza riconducibile ai titoli per le quali il requisito del periodo di possesso sussiste), con

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU