ACCEDI
Mercoledì, 29 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Contribuente pregiudicato se non si presenta al contraddittorio

Per i giudici napoletani, in giudizio vi è l’inversione dell’onere della prova

/ Alberto MARCHESELLI

Lunedì, 22 luglio 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la sentenza 86 del 4 marzo 2013, la Commissione tributaria regionale di Napoli, sezione XII di Salerno, esamina le conseguenze della omessa presentazione del contribuente al contraddittorio, provocato per l’eventuale definizione di un accertamento con adesione, e giunge a una conclusione di eccezionale severità nei confronti del contribuente.
L’accertamento concerneva la rettifica di valore di un immobile e il contribuente aveva contestato che esso non fosse fondato per la mancanza di un immobile di comparazione.

La Commissione regionale annulla la sentenza di primo grado, favorevole al contribuente, affermando che la condotta procedimentale del contribuente sarebbe valorizzabile ai sensi degli art. 114 e 116 c.p.c. e ne conseguirebbe l’inversione dell’onere della ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU