X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 27 gennaio 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

«Definitive» le scadenze per il pagamento della TASI

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DL 88/2014 con la proroga al 16 ottobre per i soli Comuni che non hanno deliberato in tempo

/ Luisa CORSO e Stefano SPINA

Mercoledì, 11 giugno 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la pubblicazione, sulla Gazzetta Ufficiale n. 132 di ieri, del DL 9 giugno 2014 n. 88, sono stati ufficializzati i termini di versamento della prima rata TASI per il 2014.

Il prossimo 16 giugno scade, quindi, il termine per i Comuni che abbiano inviato e pubblicato sul portale del federalismo fiscale le delibere relative ad aliquote e detrazioni, rispettivamente entro il 23 e il 31 maggio.

La suddetta scadenza è, invece, prorogata al 16 ottobre 2014 nei Comuni che approveranno ed invieranno le delibere entro il 10 settembre (con pubblicazione entro il 18 settembre 2014) ovvero al 16 dicembre 2014, in un’unica soluzione, nei Comuni che non rispetteranno i termini indicati, applicando, in tale ultima ipotesi, l’aliquota di base dell’1 per mille.
Inoltre, analogamente ai Comuni ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU