X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 28 gennaio 2020 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Luisa CORSO

Dottore commercialista

AMBITI DI RICERCA /
Imposte dirette

IL PUNTO / FISCALITÀ INTERNAZIONALE 22 gennaio 2020

Credito d’imposta indiretto per i dividendi italiani pagati alla casa madre USA

A livello europeo, il trattamento fiscale dei dividendi è generalmente orientato verso l’esenzione nel Paese di residenza del socio; tale criterio non è però universalmente adottato. A titolo esemplificativo, gli Stati Uniti ne prevedono la ...

IL CASO DEL GIORNO 15 gennaio 2020

Ammesso lo scomputo delle eccedenze ACE in sede di accertamento

Il nostro ordinamento reca disposizioni specifiche (art. 40-bis comma 3 del DPR 600/73 e art. 9-bis comma 2 del DLgs. 218/97) volte a disciplinare il computo in diminuzione dal maggior reddito accertato delle perdite fiscali non ancora utilizzate, ...

FISCO 10 gennaio 2020

Resta ferma la deducibilità IMU al 50% per il 2019

Confermando quanto previsto nel Ddl., la L. 160/2019 (legge di bilancio 2020) interviene in maniera duplice sulla disciplina della deducibilità IRPEF/IRES dell’IMU relativa agli immobili strumentali. Infatti:
- da un lato, resta ferma la misura del...

FISCO 9 gennaio 2020

Addizionale IRES «transitoria» per i concessionari nel settore dei trasporti

L’art. 1 commi 716-718 della L. 160/2019 (legge di bilancio 2020) introduce un’addizionale IRES del 3,5% sul reddito derivante da attività svolte sulla base di concessioni nel settore dei trasporti. Si tratta, nello specifico, di:
- concessioni ...

IL CASO DEL GIORNO 7 gennaio 2020

Certificazioni «tardive» al bivio delle contestazioni

L’applicazione diretta delle Convenzioni da parte delle società residenti che operano come sostituti d’imposta costituisce, secondo la prassi dell’Amministrazione finanziaria, una facoltà che esse esercitano sotto la propria responsabilità e dietro ...

FISCO 14 dicembre 2019

Frazioni di giorno da computare per intero se il non residente lavora in Italia

Con la risposta a interpello n. 521 del 13 dicembre 2019 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al trattamento fiscale dei redditi di lavoro dipendente percepiti da un soggetto residente in Germania per l’attività di lavoro prestata...

FISCO 12 dicembre 2019

Ritenuta a titolo d’imposta su compensi maturati in Italia ma percepiti da non residente

Con risposta a interpello n. 512 dell’11 dicembre 2019, l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito al trattamento fiscale dei compensi per attività di lavoro autonomo svolta in Italia da un soggetto poi trasferitosi in Spagna; i compensi...

FISCO 9 dicembre 2019

Dal 2020 Convenzione multilaterale applicabile a molti rapporti intra Ue

Nel corso del 2019 ulteriori Stati hanno effettuato il deposito dello strumento di ratifica della Convenzione Multilaterale prevista dall’art. 15 del progetto BEPS, destinata a modificare in modo automatico le Convenzioni contro le doppie imposizioni...

FISCO 6 dicembre 2019

Dal 2020, IVIE e IVAFE anche per enti non commerciali e società semplici

L’emendamento al Ddl. di bilancio 2020, presentato dal Governo il 4 dicembre 2019 in Commissione Bilancio del Senato, oltre a modificare la disciplina dei fringe benefit in caso di auto concesse in uso promiscuo ai dipendenti (si veda “Fringe benefit...

FISCO 5 dicembre 2019

Gli utili percepiti da società semplici seguono il regime fiscale del socio

Il Ddl. di conversione del DL 124/2019 (c.d. DL fiscale), su cui oggi la Camera voterà la questione di fiducia posta ieri  sera dal Governo dopo il rinvio del testo in Commissione Finanze deliberato dall’Aula, modifica, mediante l’art. 32-quater, il ...

1 2 3 ... 32 >

TORNA SU