ACCEDI
Giovedì, 20 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Immediatamente operativo l’ingresso nel VIES

Il decreto semplificazioni dispone che, dopo l’opzione, il soggetto passivo potrà subito effettuare cessioni e acquisti intracomunitari di beni e servizi

/ Simonetta LA GRUTTA

Lunedì, 10 novembre 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il decreto sulle semplificazioni fiscali rende immediatamente operativa l’opzione esercitata da un soggetto passivo IVA per l’inclusione nella banca dati VIES. È questo uno degli effetti delle modifiche apportate all’art. 35 del DPR 633/72 dall’art. 22 del DLgs. approvato definitivamente dal Consiglio dei Ministri lo scorso 30 ottobre.
Non sarà, dunque, più necessario attendere che trascorrano 30 giorni dalla manifestazione dell’opzione (in sede di inizio attività o successivamente) per potere effettuare cessioni e acquisti intracomunitari di beni e servizi.

Le nuove norme sono di certo maggiormente in linea con le previsioni del Regolamento comunitario n. 904/2010 del 7 ottobre 2010, relativo alla cooperazione amministrativa e alla lotta contro la frode in materia ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU