X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Limitazioni alla revisione con impatti diversi sulla relazione

/ Stefano DE ROSA

Lunedì, 13 aprile 2015

x
STAMPA

download PDF download PDF

Secondo il principio di revisione internazionale ISA n. 705, il revisore deve esprimere un giudizio con modifica nella relazione sul bilancio nei casi in cui:
- concluda che, sulla base degli elementi probativi acquisiti, il bilancio nel suo complesso contenga errori significativi ovvero
- non sia in grado di acquisire elementi probativi sufficienti e appropriati per concludere che il bilancio nel suo complesso non contenga errori significativi.

Con riferimento alla seconda fattispecie, si possono presentare diverse situazioni.
Qualora il revisore valuti che la limitazione allo svolgimento delle procedure di revisione ritenute necessarie non sia così rilevante da compromettere l’attendibilità e la capacità informativa del bilancio, il giudizio sarà con rilievi.
Quando, invece, i ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU