X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 17 luglio 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Acconti d’imposta 2016 al ricalcolo

Interessati dalla rideterminazione, tra gli altri, benzinai, banche e assicurazioni

/ Luca FORNERO

Venerdì, 10 giugno 2016

Come di consueto, all’approssimarsi della scadenza dei versamenti risultanti dal modello UNICO, gli operatori sono alle prese con le norme che impongono di rideterminare le imposte sui redditi relative al 2015 sulle quali commisurare gli acconti dovuti per il periodo d’imposta 2016, nell’ipotesi cui sia applicato il criterio di calcolo c.d. “storico”.
Talvolta può infatti accadere che, ai soli fini del versamento degli acconti, specifiche disposizioni di legge impongano l’obbligo di rideterminazione dell’imposta storica di riferimento, al fine di anticiparne gli effetti finanziari oppure annullarli, se la norma è a favore del contribuente (al riguardo, si veda la Monografia on line “Acconti d’imposta”).
Abbiamo già avuto modo di soffermarci

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU